Editing e Mastering brani musicali

MusicArtservice  Cell. 347 1964659 - Tel. 0781.79.021

Installazione impianti audio video e luci in Sardegna - Editing brani musicali

Via S.Maria 7, 09010 Vallermosa (Cagliari) - P.Iva 02821180920
REA:CA 226735 I.N.P.S. 16089860 I.N.A.I.L. 14763959/84

MusicArtservice Studios

 

MusicArtserviceStudios

MusicArtservice non significa solo live, ma anche studio.

Le registrazioni LIVE, eseguite da noi a livello professionale, possono infatti essere utilizzate dai Clienti per sviluppare una demo da distribuire per la promozione della loro band. Ed è ciò che molti dei nostri clienti hanno fatto.

Come avviene?

La prima fase avviene con l’ archiviazione dei dati audio, in qualità digitale, quindi su cd. Terminato il concerto si finalizzano i dati e l’archiviazione è conclusa.

A questo punto abbiamo la registrazione integrale dell’ evento, ma, come come spesso accade, anche se il sound durante lo spettacolo è stato ottimo, quando si ascolta la registrazione, c'è sempre e comunque qualcosa che non quadra.

Ciò accade perché il fonico esegue equalizzazioni, missaggi, e compressioni in base all’ ambiente e alla locazione in cui si svolge l’evento, (elemento che non va assolutamente sottovalutato) per far sì che il tutto sopraggiunga all'orecchio dell'ascoltatore in maniera piacevole ed equilibrata, mentre i registratori memorizzano ogni piccolo movimento e modifica effettuata sulle nostre apparecchiature; dal banco, agli outboards, tramite segnale elettrico, ignorando quindi le condizioni ambientali del momento.

Al fine di riottenere la corretta musicalità, i dati vengono trasferiti su Hardisk con una frequenza di campionamento a 96khz e 24 bit, il tutto su Protools (il software più usato negli studi professionali di tutto il mondo) e da qui inizia la laboriosa  fase di Editing.

L'Editing

Tutti i brani vengono separati e ripuliti da ogni piccola emissione di suono estraneo o rumori. Prima e dopo l'esecuzione di un pezzo musicale, capita praticamente sempre che si debba accordare una chitarra o che qualche musicista suoni anche solo una nota per verificare l'accordatura. Inoltre vi sono le presentazioni dei brani, il dialogo con il pubblico o i musicisti che comunicano tra loro durante una pausa o altro ancora.

Tutto questo viene totalmente cancellato lasciando il silenzio assoluto. A questo punto si passa al Mastering.

Il Mastering

Cos'è e in cosa consiste il Mastering?

Il mastering è l'ultimo passaggio prima che tutto il materiale venga trasferito su cd e serve a dare maggior energia ai brani equilibrando il volume tra un "pezzo" e l'altro. I brani vengono trattati singolarmente grazie a compressori e equalizzatori dedicati, ad emulazione valvolare, che lavorano su Protools, ottenendo in questo modo un suono caldo e colorato, che ricorda il sound degli amplificatori e ricevitori a valvole del passato.

Il segnale viene compresso intervenendo sulla dinamica; di conseguenza si ottiene un "addensamento del suono" (Il cosiddetto Punch), avremo dunque un attacco più aggressivo anche a bassi volumi senza essere costretti a "smanettare" lin continuazione sulla manopola del volume del nostro impianto HI.FI.

Con l'equalizzatore si recuperano poi quelle frequenze che avevano perso energia durante la fase di compressione.

E' di fondamentale importanza, durante tutte le fasi di elaborazione citate, non farsi prendere la mano dalla voglia di sentire il nostro pezzo suonare "Fortissimo" (errore in cui cadono molti dilettanti) in quanto esasperare le compressioni ed espansioni del segnale può portare al deterioramento del segnale stesso, introducendo orribili e fastidiose saturazioni dovute allo squadramento della sinusoide.

Un lavoro da professionisti

Da quanto detto è intuibile che l'editing di un brano è un lavoro importante quanto delicato; talvolta possono rendersi necessarie ore prima che un brano possa essere considerato "finito". A chi non è mai capitato di ascoltare basi musicali che suonano dall'inizio alla fine a 0 db, senza lasciar respirare il brano, soffocando ogni tipo di espressione che il pezzo dovrebbe avere, eliminando ogni emozione?

Un brano non può, non deve suonare sempre a 0 db; risulterebbe privo di sentimento, come una base midi.

Immaginiamo di ascoltare un pezzo di musica classica che suona sempre in "fortissimo"; sarebbe come leggere un libro senza punti, virgole, punti e virgola.

MusicArtservice Studios Vi offre altro ancora

Oltre al servizio appena descritto su cui crediamo ci si debba soffermare molto, la MusicArtservice offre anche la possibilità di creare basi audio e midi, con l’ausilio di software come, Rison, Sampletank, Xpand, tutto su Protools, Machintosc, masterKeyboard Edirol Pcr80, ed ascolti Genelec.

Mixare brani registrati in altri studi di registrazione, riversamenti da cassetta a cd, da vinile a cd, restauro di vecchie registrazioni usurate e danneggiate dal tempo e dalla cattiva conservazione del materiale, creazioni di jingle pubblicitari locali e nazionali. Tutto questo è in grado di offrirvi MusicArtservice Studios, a prezzi competitivi.

Restiamo a vostra completa disposizione per qualsiasi curiosità o consiglio riguardo i nostri servizi offerti. Non esitate a contattarci.  

Per ulteriori dettagli tecnici sugli impianti audio e luce clicca qui.

MusicArtservice non significa solo live, ma anche studio.

Molti clienti hanno usufruito delle registrazioni live eseguite da noi per sviluppare un loro demo da distribuire per la promozione della loro band:

Moonflyght, Kafemama, Domino Crew, Bandiera gialla, Brokenbones, ecc.. ecc...

 

©2006 MusicArtService - installazione e noleggio impianti audio video e luci per spettacoli, concerti, feste popolari, eventi artistici e sportivi in Sardegna

realizzazione siti web web:  studio viasetti - brescia, milano